Il Venditore può accettare ordini solo con consegna in territorio italiano (esclusi San Marino e Città del Vaticano) e i seguenti Paesi del territorio europeo: Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Svizzera.

I tempi per i termini di consegna sono indicativi e non sono in nessun modo vincolanti per il Venditore e in ogni caso non supereranno i 30 giorni dalla ricezione dell’e-mali di conferma dell’ordine da parte del cliente. Nessuna responsabilità può essere imputata al venditore in caso ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e vengono esplicitate chiaramente in sede di effettuazione dell’ordine, sulla base del Paese di destinazione inserito del Cliente. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine.

Le modalità e le spese di spedizione variano a seconda del Paese di destinazione della merce.

Le consegne a mezzo corriere vengono effettuate in orario di lavoro, pertanto è preferibile inserire un indirizzo presso il quale è sempre presente qualcuno per il ritiro, altrimenti il pacco andrà in giacenza con conseguente ritardo nella consegna ed eventuale addebito delle spese di custodia.

La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada. Non è prevista nessuna consegna al piano.

Al momento della consegna dei Prodotti  il Cliente dovrà controllare che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura.

In caso di manomissioni e/o rotture, il Cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “riserva di controllo merce” sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da altro operatore.

Successivamente dovrà segnalare eventuali danni entro 2 (due) giorni dal ricevimento dei Prodotti secondo le modalità previste dall’operatore scelto per la spedizione e/o consegna.

Nel caso di mancato ritiro da parte del Cliente, entro 2 (due) giorni lavorativi, dei Prodotti ordinati e presenti in giacenza presso i magazzini del corriere, Il Venditore annullerà l’ordine di acquisto a causa dell’impossibilità di consegna dei Prodotti stessi al recapito indicato dal Cliente al momento dell’ordine, con addebito a quest’ultimo delle spese di custodia/giacenza dei Prodotti. Essendo la merce consegnata di natura alimentare e pertanto deperibile, il cliente non verrà comunque rimborsato dell’importo già corrisposto.

Il Venditore declina ogni responsabilità per il mancato recapito derivante da cause dipendenti da mancato ritiro del Cliente, indirizzo errato o inserito in modo non completo o altre cause non dipendenti dalla loro volontà.